:: POESIE ::


         
     
Tramonto
    Un canto
d'acque chiare
nel giardino profondo.

Danza la luna
sotto gli alberi sfrangiati
del giardino vagante
abbagliato d'odori insoliti.

Ascolto il tremolio
che assapora dolce
il mattino luminoso
tra foglie tremolanti.

Nel suo volto
la soglia di ricordi
senza presagio avventuroso
di futile suono.
     
       










Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>