:: POESIE ::


         
     
Quel sapore
   

E' rimasto un vago
chiarore di cielo
che la primavera rendeva leggero
nella salsedine spruzzata
dal vento marino alla finestra.

Ora le immagini pesanti
che zeffiro mi porta
sono torbide:
un silenzio increspato
dall'ultima onda
rompe l'equazione tra cielo e mare.

     
       

















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>