:: POESIE ::


         
     
Le tue pupille
   

Nell'arco delle tue braccia
mi raggiunge il fremito del tramonto
e sopra di noi fronde d'intorno
ulivi nel cielo di lavanda.

Trama il silenzio un pigolio
di rondine un frullo da ramo a ramo
un sentore di muschio che rimuove
e nelle tue pupille contro le mie,
nel loro fondo tra me e l'orizzonte,
cerco un punto fermo
un indugio per riconoscersi
un approdo
in questo trascorrere di pastura .

     
         















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>