:: POESIE ::


         
     
TRISTEZZE
 


 

 

Sento la soavità del sorriso
nella palpebra semichiusa che riassorbe
cieli oscuri e inquietudini remote.
Un battito veloce del mio cuore
ridesta l’onda del mare
nel riaprirsi di dolcezza dormienti.
Ora mi sorprende
quel tuo sorriso generoso.

 


 





 

 
 
       


















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>