:: POESIE ::


         
     
LA BELLEZZA DELL'ANIMA
(ALL'INFERMIERA AMMIREVOLE)
 

 

 



Non avevo desiderio di vita
e tu mi hai donato il sorriso.

Mi mancava l’alimento dell’ironia
e tu mi hai portato la capacità
di vedere il duplice profilo della realtà.

Non conoscevo più lo spazio della generosità
e tu mi hai restituito le ricche dimensioni dell’esistere.

Il tuo amore è stato forte
e la tua disponibilità immensa.

Lascia adesso che dica con grata amicizia
della somma bellezza della tua anima
nei luoghi della sofferenza.

 
 
       


















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>