:: POESIE ::


         
     
OLTRE L’IMMENSO
   

 


Soave il respiro azzurro
che scende al verde dai crinali e incede
ondeggiante di chiome e fili d’erba
m’apriva ai nuovi pascoli del canto
il fraterno pregare d’ogni sostanza.
E acqua , sole e urli di bufere
e cinguettar di fronde, ampi silenzi:
tutto è concerto nel cuore che stende
il suo braccio d’amore oltre l’immenso.

 

 
 
       


















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>