:: POESIE ::


         
     
Mare azzurro
    Tu portami il silenzio
e il freddo bacio di una stella
l'ultima che vedemmo quella notte.

Preparati:
Io mi appresto ad entrare
nel gorgo dell'ultima conchiglia
immerso nelle gelide acque
di mari sconosciuti.

Uscirò alla luce
dopo una lunga attesa
affascinato da mete irraggiungibili
potrò intrecciare i rami dell'ulivo
nell'anonima pace dell'infinito

     
       















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>