:: POESIE ::


         
     
Fugaci pensieri
   

I gerani sono scomparsi
dal giardino portati dal vento
che rincorre fugaci pensieri
fuggiti nel pulviscolo sciamante.

Sono ali di gabbiani impazziti
che sfiorano la pelle dell'onda
senza lasciare impronte visibili
nello sciacquio del tuffo marino.

Sento l'odore del fondale
nell'addio che non supera l'attesa
di nuova alba in questa sera
gonfia di vuote conchiglie.
     
       















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>