:: POESIE ::


         
     
Fiore d' Aprile
   

Verdi gli occhi incantati
e la tumida bocca
scopre biancore di perle.

Emergono dalla stretta veste
le punte ardite
dei nascenti seni;
come giovine canna
si piega l'esile corpo.

Fiore d'aprile
che alla prima calura del sole
ti schiuderai per intero
pronta all'offerta.

     
       
















Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>