:: AFORISMI ::


 
 
     
  La felicità è come una perla preziosa che si nasconde nel suo guscio calcareo tra le rocce degli abissi marini; è come una bella viola timida e profumata nascosta tra le folte erbe del prato.

 

 
 
 

 

 
 
     
  L’utilità della virtù è nella sua strumentalità. La virtù che cessa di essere utensile dello spirito e pretende di essere fine a se stessa esercita sull’uomo un’azione tirannica.

 

 
 
 


 
 
     
  La morte è il passaggio dall'immanenza alla trascendenza.

 

 
 
 


 
 
     
  L’umiltà nasce dal confronto tra Dio e l’uomo.

 

 
 
 


 
 
     
 

“HONORIS STATUS”
L’onestà è una bellezza interiore. La bellezza è ordine, proporzione, armonia. La bellezza interiore, procurata dall’onestà, è composta armonia tra i bisogni dei sensi e i diritti dello spirito: è rispetto della gerarchia dei valori oggettivi che costituiscono la natura umana.

 
 
 


 
 
     
 

Dio è realtà eterna.
Trascende il conoscibile dell’esistenza, e si manifesta nella coscienza umana in modo ineluttabile.

 
 
 

 
 
     
  Dio: un grande dubbio. Ma il nulla è follia.  
 
 

 
 
     
 
L'atto umano è, innanzitutto, attività di un essere elevato all'ordine soprannaturale.
 
     

 
 
     
 
La giustizia è la virtù morale che ci obbliga a rispettare i diritti altrui.
 
     

 
 
     
 
La fede non è una scienza, è un'accettazione di verità come insegnate da Dio infallibile e veritiero.
Quindi essa è un omaggio alle perfezioni divine, e un riconoscimento della nostra ignoranza e della nostra facilità di errare.
 
     

 
 
     
 
E' onesto chi medita sul valore delle verità eterne, perchè può opporre alla seduzione del male, il loro ricordo e la loro luce.
 
     

 
 
     
 
La nostra dipendenza da Dio, la Sua trascendenza, il Suo tutto ed il nostro nulla sono verità la cui affermazione conduce necessariamente all'umiltà.
 
     

 
 
     
 
Ma tu chi sei che giudichi il tuo prossimo?
 
     

 
 
     
 
La prova più vera dell'umiltà sono le mortificazioni accettate, non quelle da noi scelte dopo mature riflessioni, ma quelle che vengono senza essere attese.
 
     

 
 
     
 
Chi sa che la vita comincia con la morte non ha fretta: ha fiducia che i meriti avranno una giusta ricompensa.
 
     

 
 
     
 
Cos'è l'amore ?
L'amore è luce di verità che si dona, con amabile dolcezza, all'immenso mare delle miserie umane.
 
     

 
 
     
 
Non negarmi il sorriso: vivo del tuo sguardo.
 
     

   
     
 
Gli anni:
sono la pesantezza dell'anima, l'afflizione dello spirito nel tempo della memoria crudele
 
     

   
     
 
La crudeltà umana rifiorisce ad ogni stagione
e si rafforza ad ogni potatura.
 
     

   
     
 
L'umile contadino fatica a togliere l'erbaccia che rinasce con veemenza e annulla la sua opera;
come la civiltà vede ricrescere dal suo seno i nuovi germogli della devastazione, nonostante la sua poderosa attività di ripulitura.
 
     

 

Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti se non autorizzati - Bedlam Design Carrara >>